I Castelli di Bellinzona

Ieri chiusa delle Alpi, oggi patrimonio dell'umanità UNESCO


I castelli di Bellinzona si annoverano fra le più mirabili testimonianze dell'architettura fortificata medievale dell'arco alpino. La configurazione odierna della chiusa bellinzonese, che ha le sue lontane origini in un nucleo preistorico sulla collina di Castelgrande, si deve sostanzialmente all'intensa e complessa attività edilizia promossa dai duchi di Milano nel quattrocento. Rimonta a quell'epoca la costruzione di un possente impianto difensivo che sbarrava la valle del Ticino in tutta la sua larghezza per arrestare l'avanzata dei confederati svizzeri. Ancora oggi queste fortificazioni, dichiarate nel 2000 dall'UNESCO patrimonio dell'umanità, con le loro mura merlate, le torri e le porte, non cessano di destare meraviglia.

Bibliografia consigliata

"I Castelli di Bellinzona" di Werner Meyer, Società Svizzera di Storia dell'Arte, Berna

Link interessanti

Bellinzona Unesco
Google Street View
World Wonders Project
European Cooperation Day
UNESCO Destination Schweiz